Lago Arancio

Aree Naturalistiche - Sambuca di Sicilia - Agrigento

Lago Arancio

Aree Naturalistiche

Sambuca di Sicilia (AG)

Lago Arancio
Il Lago Arancio è un bacino artificiale costruito tra il 1949 e il 1952 in un’area compresa fra i territori dei comuni di Sambuca, Santa Margherita e Sciacca. Può contenere fino a 32 milioni di metri cubi d’acqua ed ha un’ampiezza di 400 ettari. E’ stato creato grazie allo sbarramento delle acque del fiume Carboj tramite una diga. Quando il livello dell’acqua si abbassa è possibile scorgere le rovine dell’antico fortino di Mazzallakkar, costruito dagli Arabi nell’830. Assieme all’adiacente Bosco della Resinata nel 2000 è stato trasformato in oasi naturalistica gestita dalla Lipu. Data la sua posizione lungo le rotte migratorie, in primavera e autunno vi sostano varie specie di uccelli, mentre in inverno vi si rifugiano aironi cinerini, cormorani, svassi, spatole, moriglioni, folaghe. Tra la flora spiccano garighe, tamerici, salici bianchi e giunchi. 

Info

Tempo stimato di visita
60 min. cc.
Indirizzo

Lago Arancio - Sambuca di Sicilia (AG)

Pianifica il tuo viaggio con la mappa interattiva ArtPlanner
La Sicilia che non ti aspetti
Pianifica il tuo viaggio con la mappa interattiva ArtPlanner
Scoprila con ArtPlanner