Area Archeologica di Agrigento (Valle dei Templi)

Sito UNESCO - Agrigento - Agrigento

Area Archeologica di Agrigento (Valle dei Templi)

Sito UNESCO

Agrigento (AG)

Area Archeologica di Agrigento (Valle dei Templi)
La città greca di Akragas fu fondata da coloni di Rodi e Creta provenienti dalla colonia fondatrice della Sicilia, Gela, intorno al 580 AC. Agrigento divenne una delle città più importanti del mondo mediterraneo. La sua supremazia e l’orgoglio sono dimostrati dai resti dei magnifici templi dorici che dominano l’antica città, gran parte dei quali si trovano ancora intatti, nascosti sotto i campi e i frutteti di oggi. 
I suoi templi dorici sono tra i più importanti monumenti di arte e cultura greca. I resti più impressionanti sono quelli dei templi dedicati a Eracle, Zeus, Hera Lacinia, Efesto e la Concordia. 
In aggiunta a questi monumenti eccezionali, ci sono notevoli aree scavate della zona residenziale della Agrigento greca e romana. Di un certo numero di case sono ben conservati i pavimenti a mosaico. Ci sono anche ampi e antichi cimiteri e sul sud del crinale si trovano tombe e monumenti dei periodi pagani e cristiani. 

Info


Aperto tutti i giorni
Tempo stimato di visita
60 min. cc.
Indirizzo

Strada Panoramica dei Templi - Agrigento (AG)

Pianifica il tuo viaggio con la mappa interattiva ArtPlanner
La Sicilia che non ti aspetti
Pianifica il tuo viaggio con la mappa interattiva ArtPlanner
Scoprila con ArtPlanner